Risorse Fantacalcio - Voti Fantacalcio
     
 
Fantacalcio
 
     
 Fanta Menu
Fantacalcio
 
0
Totti ispira, l'Inter regala È Zeman show a San Siro

Andrea Stramaccioni è allenatore preparato e ambizioso. Ma forse neanche lui immaginava che quando nelle giovanili della Roma impostò Florenzi, trequartista dai piedi educatissimi, come centrocampista, pensava che il ragazzo lo avrebbe castigato a San Siro da allenatore dell'Inter. O che il coetaneo Francesco Totti firmasse la vittoria per 3-1 della Roma sull'Inter, con due assist decisivi. La Roma, dopo il brutto esordio col Catania, consolida le sue ambizioni da protagonista. Con un importante segnale sul piano della qualità, del gioco e della personalità. I dubbi sulla tenuta alla distanza, quando arriverà un prevedibile calo atletico, e sulla consistenza difensiva, restano. Ma c'è tanta qualità anche tra i meno noti: Tachtsidis, gran mediano preso dal Verona, Florenzi, migliore in campo, Castan, che gioca un secondo tempo perfetto. Senza contare Osvaldo: un'evitabile espulsione nel recupero non sporca la sua partita. E un Totti rivitalizzato dal ritorno del suo vecchio maestro. Grosso passo indietro per l'Inter, che crea il minimo indispensabile contro una difesa che concede tanto. Ma soprattutto conferma che dietro qualcosa non va. Tre gol subìti, tutti con precise colpe. E un gioco offensivo molto legato alle lune dei suoi creativi, stasera poco ispirati.